Gruppi di ricerca

Biomarcatori diagnostici

L’attività di ricerca della Sezione di Biochimica Clinica si attua principalmente in merito alle seguenti tematiche: - Studio della variabilità extra-analitica del dato di laboratorio. - Studio di biomarcatori nel campo della patologia oncologica e cardiovascolare. - Aspetti clinici e sperimentali dei fattori di rischio aterotrombotici. - Studio di geni implicati nella regolazione della pressione arteriosa e nelle patologie cardiovascolari. - Indagini di laboratorio per la valutazione del rischio emorragico e tromboembolico. - Stress ossidativo, isoprostani ed attivazione piastrinica. - Studio di biomarcatori per la valutazione dell’attività fisica e motoria in generale. - Definizione di indici predittori di fragilità nell’anziano (“frailty”).
 
Elisa Danese
Ricercatore a tempo determinato
Giuseppe Lippi
Professore ordinario
Debora Olioso
Tecnico-Amministrativo
Gian Luca Salvagno
Professore associato
Matteo Gelati
Tecnico-Amministrativo
Martina Montagnana
Professore associato
Elisa Paviati
Tecnico-Amministrativo
Argomento Area di ricerca ISI-CRUI
Clinical biochemistry applied to tumor biomarkers Biochemical Research Methods  -  Biochemical Research Methods Research/Laboratory Medicine & Medical Technology
Clinical molecular biology Proteomica strutturale, funzionale e di espressione
Biochemistry & Molecular Biology  -  Biochemistry & Molecular Biology
Molecular Biology & Genetics
Medicina di laboratorio - biochimica clinica - analisi ematochimiche - medicina traslazionale - biomarcatori Proteomica strutturale, funzionale e di espressione
Biochemistry & Molecular Biology  -  Biochemistry & Molecular Biology
Validazione di metodi di chimica clinica. Proteomica strutturale, funzionale e di espressione
Biochemistry & Molecular Biology  -  Biochemistry & Molecular Biology
Nome Descrizione
Laboratorio di Chimica Clinica, Ematologia e Biologia molecolare clinica Sono disponibili due sotto-laboratori di ricerca (Laboratorio “Patologia Sperimentale Clinica” e Laboratorio “Ricerche Cliniche”) attrezzati per l’esecuzione di studi in vivo e in vitro di pre-analitica, immunometria, citofluorimetria, aggregometria, microscopia, biologia molecolare. La Sezione ha partecipato e partecipa a numerosi progetti di ricerca nazionali ed internazionali, ed è centro di riferimento per la valutazione di nuove tecnologie di laboratorio e per la validazione clinica di biomarcatori utili per la prevenzione, diagnosi e terapia. La Sezione partecipa anche a Studi clinici di Fase 1, 2 e 3 che coinvolgono reparti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona ed altre strutture internazionali. Attività didattica: La Sezione è impegnata nello svolgimento delle lezioni previste nel piano di studio della Laurea in Medicina e Chirurgia, dei Corsi di Laurea in Odontoiatria, del Corso di Laurea in Bioinformatica e Biotecnologie Mediche, nei Corsi di Laurea delle professioni sanitarie e nelle Scuole di specializzazione. Attività clinica: Ripartite razionalmente tra le due strutture afferenti ai due Poli Ospedalieri, l’Unità Operativa si avvale di tecnologie diagnostiche di ultima generazione per l’esecuzione di esami di routine (testi di chimica clinica, coagulazione, emocromo, esame urine, dosaggio delle proteine), esami specialistici (allergologia, endocrinologia, oncologia), esami di secondo e terzo livello (ad esempio per la diagnostica approfondita delle malattie emorragiche, fibrosi cistica, emofilia, emoglobinopatie, diagnosi prenatale), esami di biologia molecolare e genetica. Di recente è stata conclusa l’acquisizione di nuova strumentazione per eseguire test di genomica, farmacogenomica e proteomica, nella prospettiva di superare l'approccio classico di diagnosi e cura con una nuova visione clinica centrata sul paziente in cui, utilizzano analisi specifiche, si valuta il profilo individuale del soggetto (medicina personalizzata)
 

Attività

Strutture