Comprehensive Physical Activity for Older Adults Certificate

  dal 01/02/18 al 01/09/18.
La ricerca scientifica ha ampiamente riconosciuto la necessità, soprattutto per le persone anziane, di adottare uno stile di vita attivo per mantenersi in buona salute e migliorare la qualità di vita. I ricercatori di Scienze motorie da anni lavorano su progetti di attività fisica adattata, articolati in programmi di allenamento strutturati rivolti agli over 60 sani o con patologie cronico-degenerative. L’approccio scientifico, sostenuto dalla continua ricerca e sperimentazione e caratterizzato da una elevata qualificazione tecnica e didattica, si è arricchito negli anni grazie alla preziosa collaborazione con il Canadian Center for Activity and Ageing dell’University of Western Ontario.

Una cooperazione vitale e osmotica promossa nel 2006 da Federico Schena, presidente del Collegio didattico di Scienze motorie e dalla ricercatrice in Fisiologia dell'esercizio, Silvia Pogliaghi. Il Centro canadese, diretto da  Clara Fitzgerald, ha ispirato e continua a stimolare lo studio di modelli strutturati di attività fisica adattata per gli anziani e da anni c’è un continuo scambio di ricercatori, studenti e laureati tra Scienze motorie, il Centro e l’Università di Western Ontario.

La collaborazione agisce su due fronti: la ricerca scientifica, nel campo della fisiologia dell’esercizio e arricchita quest’anno dallo studio dell’esercizio fisico in gravidanza, e la didattica. Proprio in riferimento alla formazione, Clara Fitzgerald, annualmente impegnata a Scienze motorie per insegnare nei Corsi di laurea magistrale e nel master in Progettazione e conduzione dell'esercizio fisico nelle patologie esercizio-sensibili (Esercizio-Terapia), ha promosso, per questo anno accademico, un’iniziativa didattica chiamata Comprehensive Physical Activity for Older Adults Certificatecon tre corsi diversi, aperti a studenti, studentesse, laureati, che danno la possibilità di acquisire una  qualificata certificazione per programmare, progettare e condurre attività fisiche rivolte a persone anziane, in tutto il territorio canadese.

I corsi, tenuti da ricercatori accademici ed esperti del movimento, articolati in una sessione invernale (febbraio) e una estiva (dal 2 agosto) sono strutturati seguendo tre linee di studio, poi applicate sul campo. Un percorso, Seniors’ fitness instructor course, per istruttori fitness per anziani che risponde all’esigenza di formazione sui programmi di attività fisica, un corso, Functional fitness for falls prevention, per aiutare ad avviare iniziative efficaci di prevenzione delle cadute e degli infortuni, e uno, Ball facilitator certification, sui modelli di inserimento dei palloncini ginnici in programmi di mobilità funzionale per anziani.

“Si tratta di una formazione con contenuti coerenti e mirati- spiega Silvia Pogliaghi- che fornisce certificazioni necessarie per sperimentare poi sul campo i programmi di attività studiati. Il Canadian Center for Activity and Ageing di Clara Fitzgerald è sempre stato una fonte di ispirazione per noi. Molti nostri studenti dei Corsi di laura in Scienze motorie e del master Esercizio-Terapia, grazie alle borse di studio messe a disposione dall'ateneo per la mobilità a breve termine, sono andati e continuano a decidere di andare a studiare e fare ricerca in Canada. Così come da noi vengono ricercatori canadesi”.

“Una collaborazione, la nuova iniziativa didattica lo testimonia, che va a aggiungersi ai modelli innovativi di esercizio per garantire un buon invecchiamento. Una opportunità di formazione unica e completa di respiro internazionale”, dichiara Schena.

In allegato:
Foto che ritrae tre studentesse davanti al Canadian Center for Activity and Ageing dell’University of Western Ontario
Locandina iniziativa didattica
 

Allegati



Organizzazione

Strutture del dipartimento