Collegio Didattico Scienze Motorie

Presidente
Federico Schena
Tipo organo
Collegio didattico
Scuola
Scienze motorie
Dipartimento
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Competenza
Art. 35 (Statuto dell'Università degli Studi di Verona) I Collegi Didattici 1. Il Collegio Didattico organizza le attività didattiche di un singolo corso o di più corsi di studio, anche di classi diverse purché omogenee dal punto di vista scientifico-culturale. 2. Il Collegio Didattico può essere istituito autonomamente all’interno del Dipartimento o di una Struttura di Raccordo. 3. Il Collegio Didattico è composto dai docenti del/i corso/i di studio e da una rappresentanza degli studenti definita dal Regolamento Generale di Ateneo. 4. Il Collegio Didattico è convocato e presieduto da un Presidente eletto, nel proprio seno, dai componenti il Collegio stesso. 5. Il Collegio Didattico esercita le seguenti attribuzioni: a) organizza e coordina le attività di insegnamento e di didattica dei corsi di studio ad esso afferenti; b) esamina e approva i piani di studio degli studenti; c) formula proposte e pareri in ordine alle modifiche statutarie attinenti ai Corsi di Studio.


Luca Paolo Ardigo'
componente
Giuliano Bergamaschi
componente
Luciano Bertinato
componente
Mariarita Bertoldi
componente
Matteo Bertucco
componente
Valentina Biino
componente
Lorenzo Bortolan
componente
Francesco Bottazzi
rappresentante studenti
Chiara Brunello
rappresentante studenti
Andrea Campara
componente
Carlo Capelli
componente
Paola Cesari
componente
Antonio Cevese
componente
Cristiano Chiamulera
componente
Giorgio Da Lozzo
componente
Maria Pia Donataccio
componente
Donatella Donati
componente
Valter Durigon
componente
Maurizio Fanchini
componente
Paolo Farinon
componente
Mirta Fiorio
componente
Silvano Grazioli
componente
Paolo Guderzo
componente
Massimo Lanza
componente
Angelo Lascioli
componente
Roberto Leone
componente
Patricia Lievens
componente
Giuseppe Lippi
componente
Fabiola Lonardi
componente
Manuela Malatesta
componente

Organizzazione

Strutture del dipartimento