Basi neurali e cognitive dell'orientamento endogeno ed esogeno dell'attenzione visiva (2004)

Data inizio
1 gennaio 2004
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Marzi Carlo Alberto
URL
2004110987_001
Parole chiave
PSICOLOGIA GENERALE;PSICOLOGIA FISIOLOGICA;NEUROPSICOLOGIA;ATTENZIONE;TEMPO DI REAZIONE;POTENZIALI EVENTO-CORRELATI;RISONANZA MAGNETICA FUNZIONALE;ATTENZIONE INTER-MODALE;SINDROME DI EMINEGLIGENZA

Il presente programma e' indirizzato allo studio di vari aspetti dell'attenzione visiva ed intermodale. Un primo aspetto riguarda il livello cognitivo e neurale a cui si attuano le influenze attenzionali di tipo esogeno ed endogeno e la possibilita' di un effetto dell'attenzione sulla percezione subliminare. Questa parte del programma verra' attuata tramite studi che impiegano tecniche diverse, sia comportamentali, come il tempo di reazione e la "response force", che elettrofisiologiche, come i potenziali evento-correlati, che neuro-metaboliche, come la risonanza magnetica funzionale. Un secondo aspetto riguarda le interazioni intermodali visuo-uditive ed il loro contributo alla rappresentazione dello spazio sensoriale. In particolare verranno studiate le caratteristiche spazio-temporali degli stimoli visivi ed uditivi che permettono, grazie all'interazione intermodale, un miglioramento della prestazione percettiva di pazienti con emianopsia od eminegligenza. Questo filone di ricerca impieghera' studi comportamentali e di risonanza magnetica sia strutturale che funzionale e soggetti sia normali che cerebrolesi. Infine,un terzo aspetto del progetto nazionale riguardera' i meccanismi cognitivi di azione degli indizi attenzionali simbolici sia spaziali che non-spaziali. Lo studio con soggetti normali sara' complementato da esperimenti di simulazione degli effetti attenzionali degli indizi con reti neurali biologicamente plausibili.

Enti finanziatori:

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
Finanziamento: assegnato e gestito dal dipartimento
Programma: COFIN - Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale

Partecipanti al progetto

Massimo Girelli
Professore associato
Carlo Alberto Marzi
Incaricato alla ricerca

Attività

Strutture