Biologia e Genetica

La Sezione di Biologia e Genetica è ubicata al primo piano degli Istituti Biomedici, Blocco B; Tel Segreteria: 045/8027295. Essa coordina le attività scientifiche, didattiche e organizzative riconducibili ai SSD BIO11/Biologia molecolare, BIO13/Biologia applicata, MED03/Genetica Medica.
 L’attività di ricerca è articolata in progetti di area biomedica che comprendono:
- identificazione dei fattori di controllo post-trascrizionale dell’espressione genica coinvolti nel differenziamento e proliferazione cellulare e nei processi patogenici;
-studio delle interazioni virus – cellula finalizzato alla comprensione dei processi leucemogeni indotti dai retrovirus umani HTLV; studio del ruolo del sistema MHC-I nel controllo dell’infezione da HIV; studio delle interazioni fra la proteina Nef di HIV-1 e la tioesterasi umana ACOT8;
- sviluppo di protocolli di genome editing mediante CRISPR/Cas9 e di linee cellulari knock-out;
analisi del ruolo della β2-microglobulina nell’eziologia di malattie neurodegenerative;
-studio delle basi genetiche di malattie medeliane semplici e ricerca di fattori genetici di suscettibilità in malattie complesse quali malattie respiratorie, cardiovascolari e autismo, identificazione di polimorfismi del DNA associati alla malattia e di geni differenzialmente espressi in pazienti rispetto ai controlli, determinazione del rischio genetico nelle malattie complesse; -applicazione di strumenti statistici e bioinformatici a studi di associazione genome-wide, trascrittoma, metiloma, nell’ambito di patologie dell’apparato respiratorio, dell’osso, e del sistema nervoso.
Laboratori e strumenti in dotazione della Sezione: facilities per colture cellulari, manipolazione degli acidi nucleici, analisi delle proteine, microscopio a fluorescenza Nikon Eclipse 80, spettrofotometro Nanodrop, sequenziatore automatico ABI Prism 310, hardware e software per analisi computazionali complesse nel laboratorio di genetica matematica, Luminometro/Fluorimetro Victor 3 PE; Nucleofector Lonza; Sistema di acquisizione immagini UV, chemioluminescenza ChemiDoc-It Imager, UVP; Lettore Piastre ELISA BioRad nel laboratorio di virologia molecolare
Biobanche. La Sezione gestisce: i) una biobanca di campioni biologici di soggetti autistici nell’ambito di una collaborazione nazionale (fondazione ITAN, ITalian Autism Network) per lo studio clinico, genetico e di marcatori biologici;  ii) una biobanca di DNA di una popolazione italiana di controllo, rappresentativa della regione Veneto arruolata nell'ambito di una collaborazione per lo studio sulle nefropatie di rilievo per la sanità pubblica; iii) una biobanca di DNA di soggetti ben caratterizzati fenotipicamente per lo studio del ruolo di geni e ambiente sulle malattie respiratorie nell'ambito del progetto GEIRD (Gene Environment Interaction in Respiratory Diseases).
Attività di consulenza genetica. Il medico genetista della Sezione svolge attività di consulenza genetica preconcezionale, prenatale e postnatale per patologie genetiche mendeliane e cromosomiche; collabora come consulente genetista con centri di medicina della riproduzione privati e convenzionati specializzati in PMA (procreazione medicalmente assistita); collabora infine nell’attività di consulenza genetica oncologica con la Breast Unit dell’AOUI di Verona per la gestione del rischio nei tumori eredo-familiari della mammella e dell’ovaio.
L’attività didattica dei tre SSD afferenti alla Sezione è rivolta a studenti dei vari Corsi di Laurea della Scuola di Medicina, di Scienze Motorie, di Bioinformatica e di Biotecnologie Mediche. Alla Sezione fa anche capo il Corso di Dottorato in Scienze Applicate della Vita e della Salute e la Scuola aggregata di Specializzazione in Genetica Medica. Viene inoltre svolta attività di orientamento per gli studenti delle scuole medie superiori nell’ambito dei corsi TANDEM dell’Ateneo.
 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
The Biology and Genetics Section is located at the first floor of the Biomedical Buildings, Block B, Telephone: 045/8027295. It hosts and coordinates the scientific and teaching activities of Molecular Biology (SSD BIO11), Applied Biology (SSD BIO13), Medical Genetics (MED03) teaching staff.
 Research activities are organized in several projects including: -Identification of post-translational control mechanisms involved in cell proliferation and in pathogenic processes; Virus-cell interactions in HTLV human retrovirus induced leukaemogenic processes; role of MHC-I complex in the control of HIV induced infection; study of the interactions between HIV-1 Nef protein and human thioesterase ACOT8;
-investigations on the molecular bases of Mendelian disorders and on susceptibility genes in complex disorders such as respiratory diseases, cardiovascular diseases and autism; identification of polymorphic variants and of differentially expressed genes in case/control studies; evaluation of the genetic risk in complex diseases;
-application of statistical and bioinformatic tools for genome-wide association studies (GWAS), transcriptome, exome and methylome;  analysis of data produced by high-throughput platforms in the context of respiratory, bone, and neurological disorders.
Laboratories and instruments available in the Section: facilities for cell cultures, nucleic acids manipulation, protein analysis; Nikon Eclipse 80 fluorescence microspore, ABI Prism 310 gene analyzer, Nanodrop spectrophotometer, hardware and software dedicated to complex computational analysis in the mathematical genetics lab; Victor 3PE luminometer/Fluorimeter, Lonza Nucleofector, ChemiDoc-It Imager, UVP, Biorad ELISA reader
Biobanks. The B&G section hosts: i) a collection of biological samples of autistic patients supported by a nationwide research project (ITAN foundation, ITalian Autism Network) for clinical, genetic and biological markers of autism; ii) a DNA biobank from an Italian population, representative of the Veneto region, which has been enrolled in a cooperative study on nephropathies; iii) a DNA biobank from phenotypically well characterised subjects to study the role of genes and environment on respiratory diseases (GEIRD project - Gene Environment Interaction in Respiratory Diseases).
Genetic counselling. A specialist in Medical Genetics provides preconceptional, prenatal and postnatal counselling for mendelian and chromosomal pathologies; he also collaborates with the Breast Unit of Verona AOUI for oncogenetic counselling in the context of hereditary breast and ovarian cancer.
Teaching activities. Molecular Biology, Biology, Genetics, Medical Genetics are taught in several courses of the Medical School and also in Exercise and Sport Science, Biotechnology and Bioinformatics courses. The Section also hosts the PhD course in Applied Life and Health Sciences and the aggregated School of postgraduate specialization in Medical Genetics.
 
Responsabile
Monica Mottes
Segreteria
Segreteria della Sezione di Biologia e Genetica
Sede
Istituti Biologici - Strada Le Grazie 8, 37134 Verona
Pagina Web
http://medgen.univr.it/
Belpinati  Francesca
Tecnico-Amministrativo
Bombieri  Cristina
Professore associato
Fochi  Stefania
Dottorando
Galavotti  Roberta
Tecnico-Amministrativo
Gomez  Maria Macarena
Ricercatore
Lievens  Patricia
Ricercatore a tempo determinato
Lorenzi  Pamela
Tecnico-Amministrativo
Malerba  Giovanni
Professore associato
Mottes  Monica
Professore ordinario
Patuzzo  Cristina
Tecnico-Amministrativo
Poli  Davide
Tecnico-Amministrativo
Romanelli  Maria
Professore associato
Sangalli  Antonella
Ricercatore
Suraci  Antonino Stefano
Tecnico-Amministrativo
Trabetti  Elisabetta
Professore associato
Turco  Alberto
Professore associato
Varlien  Antonietta
Tecnico-Amministrativo
Zipeto  Donato
Professore associato

Progetti
Titolo Responsabili Fonte finanziamento Data inizio Durata (mesi) 
A comprehensive environmental genomic study of socially important diseases in Russia and the EU (EUROGEN) Giovanni Malerba 7PQ VALUTATI POSITIVAMENTE 01/01/10 24
A large-scale integrated study of multiple common cardio metabolic diseases in populations from Europe and Central Asia (EureecaGen) Giovanni Malerba 7PQ VALUTATI POSITIVAMENTE 16/04/09 48
A multidisciplinary study to identify the genetic and environmental causes of asthma in the European Community (GABRIEL) (Integrated Project n. LHSB-CT-2006-018996) Pierfranco Pignatti Unione Europea 01/03/06 54
Analisi dei polimorfismi nei geni del sistema di detossificazione quali fattori di rischio per tumori cutanei in pazienti immunodepressi per trapianto d'organo Alberto Turco 25/09/05 24
Analisi della suscettibilità genetica all'insorgenza di Asma,Rinite e BPCO. Pierfranco Pignatti PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 24/10/07 24
ANALISI DI ESPRESSIONE GENICA DIFFERENZIALE PER LA INDIVIDUAZIONE DI GENI PREDITTIVI DELLA FUNZIONE VENTRICOLARE SINISTRA NELLA STENOSI AORTICA Elisabetta Trabetti PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 29/01/10 24
Analisi di espressione genica e di polimorfismi del DNA per la individuazione di geni coinvolti in aneurismi non sindromici dell'aorta ascendente Elisabetta Trabetti Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 30/01/06 24
ANALISI DI FATTORI DI RISCHIO GENETICO IN BPCO (ANALISIS OF GENETIC RISK FACTORS IN COPD) Cristina Bombieri PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 02/01/06 24
ANALISI DI GENI POTENZIALMENTE COINVOLTI NEL RIGETTO CRONICO DEL TRAPIANTO DI CUORE (2003) Alessandro Mazzucco Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 20/11/03 24
Analisi di un gene che potrebbe essere coinvolto nello sviluppo di asma allergica Pierfranco Pignatti C.N.R. Consiglio Nazionale delle Ricerche 31/12/99 36
Analysis of the interaction between HLA-C and HIV-1 Env Donato Zipeto Unione Europea 01/01/10 24
Approccio genomico e trascrittomico per lo studio di una coorte italiana di pazienti affetti da DSA (Disordini dello Spettro Autistico) Pierfranco Pignatti PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 27/01/10 24
ASSESSING THE POSSIBLE UTILIZATION OF CFTR-M470V GENOTYPING FOR CF RISK DETERMINATION Pierfranco Pignatti Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 01/09/03 12
Azione concertata italiana per lo sviluppo di un vaccino contro HIV-AIDS (ICAV) Donato Zipeto ISS Istituto Superiore di Sanità 11/09/06 18
Cancer Biomarkers induced by the HTLV Tax oncoprotein Maria Romanelli GEMIB s.r.l. 01/01/12 36
Caratterizzazione dei diversi fenotipi di asma in bambini in età prescolare ed in età scolare Attilio Boner 25/09/05 48
Cause evoluzione e progressione dei polipi nasali: ruolo di geni modificatori e nuovi approcci con CGH-array Pierfranco Pignatti Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 01/09/06 24
Confronto fra erogazione di un flusso pulsatile vs continuo durante circolazione extracorporea in pazienti anziani sottoposti a intervento cardiochirurgico Pierfranco Pignatti, Giuseppe Faggian Fondazione Cariverona 21/05/09 24
Costituzione e gestione di una biobanca nell'ambito del programma di ricerca sull'autismo Pierfranco Pignatti FONDAZIONE SMITH KLINE 13/06/07 24
Costituzione e gestione di una biobanca nell'ambito del programma di ricerca sull'Autismo. Pierfranco Pignatti 14/02/07 24
DO HYPEROXALURIC-HYPOCITRATURIC CALCIUM RENAL STONE FORMERS REPRESENT A NEW CYSTIC-FIBROSIS-RELATED Antonio Lupo Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 01/09/04 12
European coordinated action for research in Cystic Fibrosis Pierfranco Pignatti Unione Europea 01/06/06 36
European Vaccines and Microbicides Enterprise (EUROPRISE) Donato Zipeto Unione Europea 01/01/07 60
Eziopatogenesi e studi immunologici e virologici dell'HIV-AIDS. Umberto Bertazzoni 18/10/06 17
FATTORI DI RISCHIO GENETICI ED AMBIENTALI DELL'ASMA BRONCHIALE Pierfranco Pignatti PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 26/01/06 24
Genetica cardiovascolare Pierfranco Pignatti Roche Molecular Systems 01/01/00 48
Genetica molecolare del tessuto connettivo: malattie mendeliane semplici e malattie multifattoriali. Monica Mottes Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 01/07/02 36
Genetica molecolare umana Pierfranco Pignatti Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 01/01/01 48
Genetica Molecolare Umana Pierfranco Pignatti 25/09/05 36
GENI MODIFICATORI IN CF: UNO STUDIO DI ASSOCIAZIONE BASATO SU FAMIGLIE Pierfranco Pignatti Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 16/12/02 24
GESTIONE ED AMPLIAMENTO DI UNA BIOBANCA ITALIANA DELL’AUTISMO Pierfranco Pignatti FONDAZIONE SMITH KLINE 01/10/09 12
High resolution array−CGH and gene expression analyses in autism spectrum disorders Paola Prandini COMITATO TELETHON FONDAZIONE ONLUS - FONDAZIONE TELETHON 07/11/08 36
Identification of CF modifier genes by family studies and microarray analysis Pierfranco Pignatti Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 01/09/03 24
IDENTIFICAZIONE DI DETERMINANTI GENETICI DI SUSCETTIBILITA' IN MALATTIE MULTIFATTORIALI NELLA POPOLAZIONE ITALIANA Pierfranco Pignatti Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 10/01/03 36
Identificazione di varianti alleliche dovute a singole sostituzioni nucleotidiche in porzioni codificanti di due prototipi di geni collagenici Monica Mottes PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 29/12/05 24
Identificazione e caratterizzazione di fattori di regolazione del processamento alternativo dell’RNA. Maria Romanelli Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 01/08/06 36
Il ruolo dell’ambiente dei geni sull’insorgenza e sulla storia naturale delle malattie respiratorie GEIRD Roberto De Marco Fondazione Cariverona 20/04/08 24
Induzione di anticorpi neutralizzanti ad ampio spettro contro il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) per lo sviluppo di un vaccino contro l'AIDS. Donato Zipeto Fondazione Cariverona 17/01/06 24
Influenza dei geni espressi da HTLV nella trasformazione e nel turnover delle cellule T e identificazione di nuovi bersagli terapeutici Maria Romanelli PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 01/01/11 36
Influenza della co-infezione da HTLV-II sulla progressione della malattia da HIV-1 Umberto Bertazzoni ISS Istituto Superiore di Sanità 28/06/02 24
Influenza della coinfezione da HTLV-II sulla progressione della malattia da HIV-1 Umberto Bertazzoni ISS Istituto Superiore di Sanità 21/10/05 24
Meccanismi di regolazione post-trascrizionale: ruolo delle ribonucleoproteine Maria Romanelli Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 01/01/08 48
MODIFICAZIONI FUNZIONALI E VARIAZIONI DELL’ESPRESSIONE GENICA E PROTEICA CARDIACA CONSEGUENTI ALL’UTILIZZO DI DISPOSITIVI DI SUPPORTO CARDIOCIRCOLATORIO (CUORE ARTIFICIALE) Alessandro Mazzucco, Pierfranco Pignatti Fondazione Cariverona 01/09/08 24
MOLECULAR AND FUNCTIONAL STUDY OF THE EPITHELIAL Na+ CHANNEL (ENaC) IN CF AND CF-LIKE DISEASE Cristina Bombieri Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 15/09/10 12
National reference center for genomics and proteomics MACPROGEN Pierfranco Pignatti Unione Europea 01/04/09 36
Oxidative Stress, Ageing, and Respitatory Diseases. A multi-cente epidemiological and genetic study on the general adult and elderly population in Italy. Roberto De Marco Ministero della Salute 01/12/11 36
Patogenesi e strategie diagnostiche innovative delle malattie cardiache e cardiovascolari Pierfranco Pignatti Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 15/01/01 48
Predisposizione genetica alle malattie multifattoriali: asma allergica infantile e malattie cardiovascolari. Elisabetta Trabetti 25/09/05 48
Predisposizione genetica a malattie multifattoriali: asma allergica infantile e malattie cardiovascolari. Elisabetta Trabetti 02/08/01 48
Programma Operativo F.S.E. Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione Maria Romanelli Fondo Sociale Europeo e Regione Veneto, Fondo Sociale Europeo e Regione Veneto 03/03/09 12
RAP Amendment for SUBSTUDY PROTOCOL FOR SUBJECT GENOTYPING OF THE ELSA STUDY (European Lacidipine Study on Atherosclerosis) Pierfranco Pignatti GlaxoSmithKline S.p.A. 31/05/05 9
Ricerca di fattori genetici nella risposta individuale al trattamento in asma bronchiale Giovanni Malerba PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 24/07/08 24
Ricerca di geni di suscettibilità in BPCO / Research of susceptibility genes in COPD Alberto Turco Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 16/11/03 24
RICERCA DI VARIANTI POLIMORFICHE CHE INFLUENZANO L'ESPRESSIONE DI GENI IMPLICATI NELLA DETERMINAZIONE DELLA DENSITA' MINERALE OSSEA Monica Mottes PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 02/01/07 24
SCREENING OF CFTR GENE REARRANGEMENTS IN ITALIAN CF PATIENTS Cristina Bombieri Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 01/09/04 24
Search of novel regulatory elements in the promoter region of CFTR gene Cristina Bombieri Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 15/09/08 24
Sindromi coronariche acute nel diabete di tipo II: una ricerca sulla farmacogenetica della resistenza alla terapia antipiastrinica in pazienti sottoposti a intervento di bypass aorto-coronarico Alessandro Mazzucco, Pierfranco Pignatti, Giuseppe Faggian Ministero della Salute 01/05/06 24
Studi di espressione globale di linee linfoblastoidi di pazienti autistici con sbilanciamenti genomici criptici Cristina Bombieri PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 23/07/08 24
Studio dei fattori con azione regolatoria sui processi proliferativi ed apoptotici indotti da HTLV nei precursori ematopoietici CD34+ Umberto Bertazzoni 01/01/03 24
STUDIO DEI FATTORI GENETICI DI SUSCETTIBILITA' ALL'INSORGENZA DI ASMA, RINITE E BPCO Cristina Bombieri PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 27/05/10 24
Studio della variabilità polimorfica e subpolimorfica dei geni COL1A1 e COLI1A2 Monica Mottes 25/09/05 36
Studio dell'infezione e delle strategie terapeutiche legate al virus T-linfotropico umano di tipo II (HTLV-II) in coorti italiane e dell'azione trasformante della proteina Tax di HTLV-II. Umberto Bertazzoni 30/01/06 24
Studio dell'influenza degli Human T-cell Leukemia viruses (HTLV-I e II) sui meccanismi che regolano la proliferazione e la morte cellulare nelle cellule ematopoietiche Umberto Bertazzoni 25/09/04 36
Studio dell’influenza dei Human T-cell Leukemia viruses (HTLV-I e -II) sui meccanismi che regolano la proliferazione e la morte cellulare nelle cellule CD34+ Umberto Bertazzoni Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 01/06/01 36
Studio dell'influenza dei retrovirus oncogeni umani Human T-Cell Leucemia Virus (HTLV) sui processi patogeni indotti in cellule ematopoietiche e del ruolo del citomegalovirus umano (CMV) sull'insorgenza di adenocarcinomi nell'uomo. Umberto Bertazzoni 31/05/05 25
Studio dell’influenza dei retrovirus oncogeni umani “Human T-cell Leukemia Virus” (HTLV) sui processi patogenetici indotti in cellule ematopoietiche e del ruolo del citomegalovirus umano (CMV) sulla insorgenza di adenocarcinomi nell’ Umberto Bertazzoni Fondazione Cariverona 21/10/05 24
Studio di associazione di polimorfismi in geni coinvolti nella risposta infiammatoria mediata da Citomegalovirus in corso di aterosclerosi Giovanni Malerba PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 30/12/06 24
STUDIO DI ESPRESSIONE GENICA CON LA TECNICA DEL DNA MICROARRAY IN CORONARIE UMANE PER LA INDIVIDUAZIONE DI GENI COINVOLTI NELLA ATEROSCLEROSI Alessandro Mazzucco, Pierfranco Pignatti Fondazione Cariverona, Regione Veneto 01/01/04 24
Studio di Ribonucleoproteine umane (continuazione, anno 2003) Carlo Morandi 01/10/03 36
Studio funzionale di sequenze di localizzazione nucleare. Maria Romanelli IZO Spa 04/05/01 36
STUDY OF GENETIC FACTORS INVOLVED IN THE DEVELOPMENT OF ASTHMA, RHINITIS AND COPD Cristina Bombieri PRIN VALUTATO POSITIVAMENTE 10/02/09 24
Study of human t-cell leucemia viruses influence on pathways regulating proliferation and death in cd34+ cells Umberto Bertazzoni A.I.R.C. Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro 05/04/01 24
Study of the pathogenetic and therapeutic role of the Epithelial Na+ channel (ENaC) in CF and CF-like disease Cristina Bombieri Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus 15/09/12 24
Sviluppo di test di suscettibilita' genetica a malattie cardiovascolari e osteoporotiche Pierfranco Pignatti Consorzio Interuniversitario per le Biotecnologie 01/07/01 29
Sviluppo di un nuovo approccio metodologico per la caratterizzazione di eventi molecolari complessi: studio di espressione genica in coronarie umane per la individuazione di geni coinvolti nell'aterosclerosi. Pierfranco Pignatti Fondazione Cariverona 09/09/04 24
TRASPORTO INTRACELLULARE DI PROTEINE NUCLEARI. Carlo Morandi Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 15/01/02 24
Virus -induced lymphoid neoplasms Maria Romanelli A.I.R.C. Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, Fondazione Cariverona 01/05/13 36

Attività

Strutture