Antonio  Fiaschi

The contents of this page are the responsibility of the person: Antonio Fiaschi
In caso di assenza rivolgersi alla struttura: Department of Neurological and Movement Sciences

Antonio Fiaschi,  March 28, 2007
Qualification
Incaricato alla ricerca

Faculty belonging to
Medicine and Surgery

Sections
Neurology Section

Disciplinary sector
MED/26 - NEUROLOGY


E-mail
antonio|fiaschi*univr|it <== Replace | with . and * with @ to have the right email address.


Chairperson
  • Scientific Committee for the Specialist and Professional Training Course in Occupational Therapy
  • Comitato scientifico del Corso di perfezionamento in Case management del Paziente con Ictus
  • Comitato scientifico del Master Universitario in Neuroscienze per le professioni sanitarie. Sviluppo di competenze avanzate nella gestione del paziente mieloleso e con grave cerebro lesione acquisita. (I livello)
  • Degree Course in Health and Rehabilitative Professions Council
  • Council for the Specialized Degree Course in Sciences of the Rehabilitative Health Professions
  • Council for the Specialised Degree course in Health and Rehabilitation Sciences

Documents

Curriculum

Research products

Year
Type of item
Number of research products per page
publications on 242 total
 

Projects
Title Starting date
A NANOMEDICINE APPROACH FOR TREATMENT AND DIAGNOSIS OF INFLAMMATORY CASCADES IN ATHEROSCLEROSIS AND IN MULTIORGAN DEFICIENCY SYNDROME INDUCED BY EXTRACORPOREAL CIRCULATION 10/1/11
Disabilità cognitiva e comportamentale nelle demenze e nelle psicosi. 6/3/10
Il ruolo della motivazione del controllo del comportamento: un approccio multidisciplinare della neurobiologia alle applicazioni cliniche. 5/1/08
PACIS - Disordine di movimento e riabilitazione della paralisi cerebrale infantile 2/15/08
Ruolo del cervelletto in forme di apprendimento percettivo. Uno studio comportamentale su individui sani e pazienti con lesioni cerebellari 1/1/08
Il ruolo di fattori motivazionali nell'apprendimento motorio. Uno studio con TMS su individui sani e pazienti cerebrolesi 1/1/08
Fisiopatologia della negligenza spaziale unilaterale (NSU) e del fenomeno dell’estinzione di stimoli sensoriali 1/1/08
Disturbi dello schema corporeo 1/1/08
Riabilitazione cognitiva del paziente cerebroleso adulto 1/1/08
Riabilitazione motoria del paziente parkinsoniano 1/1/08
Riabilitazione dei deficit di sensibilità somatica 1/1/08
Meccanismi attenzionali in età evolutiva 1/1/08
Riabilitazione del paziente con disfagia di origine neurologica 1/1/08
Riabilitazione delle paresi di arto superiore nelle Paralisi cerebrale infantile e nello Stroke 1/1/08
Riabilitazione dei disturbi della deambulazione nella paralisi cerebrale infantile 1/1/08
Valutazione motoria dell’arto superiore in età evolutiva 1/1/08
Trattamento della spasticità nell’ictus cerebrale 1/1/08
Co-registrazione EEG-fMRI-sEMG nei soggetti normali studio normativo e metodologico 1/1/08
Co-registrazione EEG-fMRI in epilessia 1/1/08
Co-registrazione sEMG-fMRI in pazienti con stroke trattati con tossina botulinica 1/1/08
fMRI con protocollo di stimolazione del nervo mediano in soggetti sani 1/1/08
fMRI con protocollo di stimolazione del nervo mediano in pazienti con stroke in fase acuta 1/1/08
fMRI con protocollo di mobilizzazione passiva in pazienti con stroke in fase acuta 1/1/08
Monitoraggio dell’eccitabilità corticale dopo stroke mediante stimolazione magnetica transcranica 1/1/08
Farmaci e recupero motorio: studio mediante utilizzo di stimolazione magnetica transcranica 1/1/08
Coregistrazione EEG-TMS 1/1/08
Studio di analisi della corticografia in pazienti operati di tumore cerebrale in awake surgery 1/1/08
Riabilitazione dei disturbi della deambulazione nei pazienti con Paralisi Cerebrale Infantile. 1/1/08
Ricerca congiunta sulle potenzialità della coregistrazione tra tests neurofisiologici e fMRI, per una valutazione sull’outcome delle lesioni cerebrovascolari 1/1/07
Genetics of primary late-onset dystonia 2/15/06
EFFETTI DELLA STIMOLAZIONE ELETTRICA NERVOSA TRANSCUTANEA SULLA MAPPA DI RAPPRESENTAZIONE CORTICALE DELL’ARTO SUPERIORE NELLA DISTONIA FOCALE DELLA MANO: CORRELAZIONI CLINICO-NEUROFISIOLOGICHE. (2003) 1/1/03
Fisiopatologia della distonia: ruolo dell'integrazione sensorimotoria e prospettive riabilitative tramite stimolazione nervosa ripetitiva 6/1/02
PLASTICITA' CREBRALE, DOLORE FANTASMA CRONICO E STIMOLAZIONE MAGNETICA TRANSCRANICA RIPETITIVA (SMTr) (2000) 1/1/00


People
Top